LOCAZIONI COMMERCIALI CON CEDOLARE SECCA DAL 2019

LOCAZIONI COMMERCIALI CON CEDOLARE SECCA DAL 2019


A partire dal 1° gennaio 2019 si potrà optare per la tassazione a cedolare secca anche per le locazioni di immobili commerciali. La novità è contenuta nella Legge di Bilancio che all’articolo 1 comma 59 stabilisce requisiti e regole per l’accesso alla tassazione sostitutiva Irpef.

I canoni da locazione commerciale, per i quali sarà possibile beneficiare della cedolare secca al 21%, dovranno:

-riguardare immobili di categoria catastale C\1, con superficie fino a 600 mq (le relative pertinenze, locate congiuntamente, esulano dal calcolo);
-essere stipulati nel 2019.
Al fine di evitare comportamenti elusivi, la Legge stabilisce che non si potrà applicare il regime di tassazione a cedolare secca per i contratti stipulati nel 2019 qualora al 15 ottobre 2018 risulti in essere un contratto non scaduto, tra i medesimi soggetti e per lo stesso immobile, risolto in anticipo rispetto alla scadenza naturale.



img

Andrea Di Munno

Correlati

Cedolare sui negozi estesa ai rinnovi contrattuali

La cedolare secca per l’affitto dei negozi è applicabile anche se si verifica la proroga...

Continua a leggere
Andrea Di Munno
da Andrea Di Munno

Sconto in fattura del Bonus lavori in Casa

Lavori in casa, adesso possibile ottenere subito lo sconto fiscale in fattura. Con la...

Continua a leggere
Andrea Di Munno
da Andrea Di Munno

Legge 58 /2019 – Le novità per il settore immobiliare

Canoni di locazione non percepiti Secondo quanto previsto dall’articolo 3 – quinquies: si...

Continua a leggere
Andrea Di Munno
da Andrea Di Munno

Unisciti alla discussione

it_ITIT
en_GBEN it_ITIT